Skip to content

Domenica in.

maggio 16, 2011

Ci siamo ,è il giorno della prima comunione di Bella , siamo in anticipo fuori piove a dirotto e fa freddo è inutile dirvi che sarei rimasto volentieri a letto.

Inizia la celebrazione e a parte un paio di svenimenti tutto fila liscio e tutto sommato sono ancora tranquillo ma l’omelia è alle porte e la frequenza cardiaca comincia a salire.

La predicozza parte bene ma si arriva presto al punto di rottura con la mia personalissima visione del cosmo e alla frase :”siamo tutti pecore perchè tutti seguiamo qualcuno , e non credete a chi vi dice il contrario o che segue se stesso perchè non è vero..” crollo sulle ginocchia e gli vorrei dire che tu segui qualcuno , che tu sei la pecora smarrita e che io come migliaia di pensatori liberi una verità precostituita non mi basta , non mi appaga e questo generalizzare mi sfianca.Mi guardo intorno e ho per un attimo la sensazione di essere l’unico ad averlo ascoltato e di aver decisamante sbagliato bar.

Notte.

Annunci
19 commenti leave one →
  1. maggio 16, 2011 8:57 pm

    vedi che come al solito non capisci una mazza.
    1) alla domenica non devi andare in quel bar, verso le 11, perchè ci trovi tutto il paese.
    2) visto che il mondo è tondo saremo sempre all’inseguimento di qualcuno, vedi i girotondini
    3) pensa che all’omelia non si era ancora versato il vino, se fosse al contrario le prediche sarebbero, come dire, piu umane.
    4 e ultimo)a furia di ascoltare ti è andato in pappa il cervello, le celebrazioni religiose fanno lo stesso effetto della bamba

  2. Bubbi permalink
    maggio 17, 2011 9:41 am

    Uomo senza Dio che venera la ‘”Madonna”.

  3. george permalink
    maggio 17, 2011 10:28 am

    E nel frattempo chi pensava a Bella?

  4. madscape permalink
    maggio 17, 2011 11:49 am

    c era gnocca almeno???quando da piccoli andavamo insieme in quel bar la nostra unica preoccupazione era cercarle.la prox volta tappati le orecchie e cerca di gustarti gli occhi.ti do una dritta gratis: la bionda in ginocchio sul primo banco e’ mia nonna….

    • maggio 17, 2011 12:19 pm

      AH allora è lei che mi faceva l’occhiolino!

      • madscape permalink
        maggio 17, 2011 3:22 pm

        lascia stare mia nonna, pervertito!!!!!
        🙂

      • Bubbi permalink
        maggio 17, 2011 3:38 pm

        L’occhiolino, quelle si che erano vere donne.
        Oggi vogliono tutto e subito.

  5. madscape permalink
    maggio 17, 2011 7:20 pm

    io nn mi lamento del tutto e subito

  6. maggio 17, 2011 8:04 pm

    io per il posticipo serale, magari juve -inter 1 a 0

    • maggio 17, 2011 8:18 pm

      Questo vuol dire soffrire di eiaculazione precoce, tu ne fai una mentre lei rimane a zero.

  7. maggio 17, 2011 8:25 pm

    Quando l’inter perde io godo sempre!!!!!!!!

    • maggio 17, 2011 8:35 pm

      il massimo della libidine è stato quando ho trombato “na figa da sballo” mentre alla televisione c’era un porno, scusa volevo dire la partita milan- inter 6-0, e all’epoca non avevo ancora master card.

  8. maggio 17, 2011 8:46 pm

    Spero tu fossi maggiorenne!

    • maggio 17, 2011 8:53 pm

      io si, ampiamente maggiorenne, ero già negli anta, lei non so…..forse si, forse no, di una cosa sono certo: era mancina, perche nella destra avevo il telecomando.

  9. febbraio 1, 2013 2:32 am

    caspita, ma qui scopate tutti alla grande. E poi avete da dire sul Berlusca! Cos’è… spirito di emulazione?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: