Skip to content

E’ questione di centimetri

luglio 16, 2011

Visto cosi , in borghese, non è facile da riconoscere, infatti son più le volte che l’abbiamo visto in color rosa carne e anche in quel caso non veniva propriamente inquadrato in faccia. Lo si può addirittura confondere con George Harrison ma mentre uno suonava la chitarra con il plettro, l’altro le suonava con qualcos’altro.Dicono che sia morto di overdose come una rock star d’annata e come tale qualcuno insinua che sia ancora vivo e vegeto, anzi non si è neppure ritirato dalle scene.Il nostro caro John Holmes negli ultimi anni è stato avvistato in ambienti a dir poco conosciuti e anche questa volta il suo travestimento è stato prontamente smascherato, non da agenti segreti della C.I.A. o dal K.G.B., ma dai soliti Italiani detti anche ” spingi pure che c’è spazio”.Infatti come “membro” del governo  è rimasto,  furbatamente , in disparte ma ora si è fatto vedere e  invece di metterci la faccia per l’ennesima volta ci ha messo ” del SUO “!

beh ora la sua faccia è così:…ohi ohi che dolor ( anche se dalla faccia sembra che il “coso” abbia fatto un 360°)

Paga Talian , paga e zitto sempre.

Ma dopo ” 30 cm di dimensione artistica”, come diceva Elio,

quanto spazio c’è ancora da riempire? Mi sembra di avere una patata in gola..e un legger prurito!

Notte.

Annunci
7 commenti leave one →
  1. luglio 16, 2011 7:49 pm

    faccia di cazzo, faccia di cazzo…….. da non confondere con chi usa la testa al posto di metterci la faccia!!!!!!

  2. madscape permalink
    luglio 16, 2011 9:45 pm

    lui tromba e io…… pago!!! mha!

    • luglio 17, 2011 1:25 am

      se era l’opposto, che lui pagava e tu trombavi?
      è sempre la solita storia, tutti facciamo la fine di lele mora, non in prigione ma inculati!!!

      • madscape permalink
        luglio 17, 2011 6:29 pm

        almeno ci mettessero il lubrificante…

  3. lazzaro permalink
    luglio 17, 2011 8:39 am

    ha fatto un nuovo film: anal-listi in parlamento!

  4. ilsonnambulo permalink
    luglio 17, 2011 8:43 am

    W il famoso detto veneto : ‘con i schei tui e il ciccio mio farissimo affari ! ‘

  5. luglio 17, 2011 8:44 pm

    se c’è il lubrificante rischiamo di divertirci,
    una detto dice: se qualcuno cerca d’incularti non agitarti, faresti il suo gioco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: