Skip to content

Shopping

ottobre 10, 2011

La prima domenica di ogni mese la via centrale del mio paesello si riempie di bancarelle di cose usate e antiquariato.Oramai saran tre anni che questi individui si alzano presto la domenica per andar a piantar su sgabelli su cui poggiare ogni oggetto possibile molti dei quali meriterebbero, come unica via, la discarica.L’unico “accampamento” visitato con frequenza  è quello degli abiti usati, sarà perchè il pezzo vintage attira sempre o perchè il venditore ci sa fare, comunque sia, è il solo degno di nota, per il resto tristezza assoluta. In alcuni è fin troppo evidente che hanno svuotato la cantina di cose inutili al vivere, gli danno un prezzo e questo credono che basti per attirare interesse; sopra ai tavoli ci trovi di tutto : riproduzioni di bombe a mano in miniatura fatte in rame ( ? ), collane esotiche di paesi che non avranno nemmeno visitato, quadri fatti in casa ma troppo “fatti in casa “buoni solo per quelle mostre di pittura delle elementari, e poi quelle insopportabili sculture africane raffiguranti pigmei a caccia sempre uguali con cui si arredavano salotti anni sessanta in stile etnico-chic. C’è chi vende pure un’armatura seicentesca con vano sulla pancia porta liquori….MA, TE NE RENDI CONTO? Altri espongono orologi di tutti i tipi e forme , mi fermo e gli chiedo se funzionano oppure se  manca solo la batteria:- ” non funzionano ma con cento-cento cinquanta euro  te li puoi aggiustare e trarne valore”, scusate ,forse mi sono rincoglionito un pò ma perchè non te li metti apposto tu e me li vendi funzionanti che così sei Tu a farci l’affare? Mah! Passo avanti e incontro l’immancabile angolo del libro e fumetto, gli ultimi rubati ai figli e i primi scovati in cassettoni remoti della soffitta completamente ingialliti dai titoli stravaganti: ” I viaggi della signora Mildred “, ” Uccelli e conigli  del Vietnam”, ” Parate militari sudamericane “, ” I discorsi del Duce”, ” Le notti infami di Giasone”…ma scusa ..CHE CAZZO LEGGI? e soprattutto, MA  LI VUOI VENDERE A ME? ma non ti vergogni?Scusate ma “Uccelli e conigli del Vietnam è troppo per tutti! Vi prego, non sprecate il vostro tempo seduti su scomode sedie con coperte a quadri sulle ginocchia per ripararvi dal freddo, statevene a letto e leggetevi un Buon Libro, in giro …se ne trovano.

Notte.

Annunci
9 commenti leave one →
  1. ottobre 10, 2011 9:38 am

    anche i mercatini servono…. perchè sono all’aperto, cosi i bambini di coloro che, alla domenica, frequentano solo centri commerciali possono far respirare loro un po d’aria inquinata e non riciclata dall’aria condizionata.

  2. ottobre 10, 2011 10:12 am

    Attento a frequentare quel tipo di mercatino……. inizi ad avere un’ età interessante….. è un attimo trovarti con appeso al collo la scritta “saldi”.

    • ottobre 10, 2011 10:30 am

      Sono da discarica differenziata,da una parte gli inutili brutti, dall’altra gli inutili belli.Io sono nella seconda.

  3. madscape permalink
    ottobre 10, 2011 4:31 pm

    ci manca solo il criticatutto con immancabile quadro del maestro teomondo scrofalo del drive in. quello si che era un affare.
    hai dimenticato solo un particolare ben piu’ evidente al mercato delle pulci che la stessa domenica fanno a Vicenza….e lo scontrino?
    neanche l ombra.
    povera Italia

  4. ottobre 10, 2011 4:52 pm

    certo si trovano cose strane, in questi posti…

    • ottobre 10, 2011 8:54 pm

      la cosa più strana che puoi trovare è il sonnambulo che spinge il passeggino, con il giornale sotto il braccio, alla ricerca di una panchina….. che non trova!

      • ottobre 10, 2011 9:51 pm

        é vero , di solito la domenica sottobraccio ho il fatto.

    • ottobre 10, 2011 9:50 pm

      Pensa, Massimo che son stato scarso di particolari!Cose allucinanti..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: