Skip to content

Legala la Lega

ottobre 21, 2011

Quando tanti anni fa il rumoreggiare del nord fu recepito, fu accolto e tradotto in politica da un gruppo sparuto di uomini che avevano ne armi ne terrore da vendere ma tanta rabbia e frustrazione per come andavano le cose. C’era pure il pensatore -filosofo Miglio che organizzava e storicizzava un movimento popolare che aveva come motto il classico:” Padroni in casa propria”.Gli avventori di questo grande bar odiavano vedere i propri sforzi (tradotti in denaro) sputtanati in atti assistenzialistici per costruire cose al centro sud quando qui per fare una strada che collegasse le fabbriche bisognava scomodare il Signore. Ricordo perfettamente che a sedici anni ci si trovava sul dal Noz ,in una casetta sui colli berici ,a mangiare carne alla griglia cotta da Marco, specialista nell’arte del fuoco, e polenta onta annaffiata da vino rosso rigorosamente sponsorizzato dal Gruppo Tazza detto delle 3 B ossia :Bocce, Briscola, Biliardo!Durante queste cene certamente non parlavamo di politica e non avevamo nemmeno un’idea, ci bastava essere contro qualcosa e qualcuno: Qualcosa : ilSud, Qualcuno: i ” terroni”. La Lega che dapprima da noi in Veneto si chiamava Liga Veneta sapeva tradurre tutto questo essere contro anzi ti induceva ad esserlo e noi , ubriachi marci lo sottolineavamo con allegre canzoni che è meglio non riferire! Mi ricordo che ci sembrava di essere visti come dei razzisti e ci si affrettava a dire che no , non  eravamo razzisti, anzi avevamo molti amici meridionali che la pensavano come noi,come quelli che si vantano di aver molti amici Gay come se questo bastasse una volta stretta la mano a non provare il desiderio di lavarsi la mano per paura di prendere l’AIDS o di pensare che ti stanno sulle palle ( esempio sbagliato!).Il nostro paesello era nella mappa di quei genialoidi che han ben pensato di mettere al nord i delinquenti mafiosi ( detenzione coatta, soggiorno obbligato)credendo che siccome era un fenomeno locale non si sarebbe sviluppato pure da noi ( ovvio che sapevano benissimo cosa stavano producendo: la liberizzazione della mafia!)Già ne avevamo una noi, La mafia del Brenta con Felicetto Maniero che faceva scorribande a suon di proiettili e omicidi, figurati poi  se arrivano gli Originali!.Ad un certo punto vedevi per le strade del paese certe facce che stabilmente soggiornavano al bar della stazione senza far niente e arrivavano su bolidi elaborati come quella oramai famigerata Alfa 75 Special Rossa.Tirava una brutta aria e quel movimento giustificava e Approvava la rabbia. Ma la rabbia di noi Veneti , venuti su dalla fame e dal lavoro si traduceva in quattro cori e come sempre in deleghe.Avevamo delegato la Lega, Rumor (DC) non contava più.

Gli anni delle superiori passavano,e le nostre idee mutarono e MATURARONO  di molto; lasciati alle spalle la goliardia di canti e bevute,  disconosciuto praticamente subito il movimento perchè troppo retrivo, ovviamente le posizioni son cambiate e dopo vent’anni coloro che si professavano come Anti-sistema si son integrati perfettamente col Sistema e specialmente si sono fatti sedurre dal più forte , dal ricco di turno, dalle seggiole in parlamento, insomma, dal potere!

Che tristi, peggio di tutti gli altri, almeno gli altri non si vantano di avere l’anima pulita un giorno si e l’altro pure, come fanno sti cazzari leghisti!

Rispondete alla seguente domanda: chi vi paga lo stipendio?…ROMA LADRONA!!! ecco chi , bastardi, Sempre Lei, Sempre Noi !

LEGALA la LEGA.

Notte

Annunci
6 commenti leave one →
  1. madscape permalink
    ottobre 21, 2011 12:02 pm

    il padre putativo di tutti sti cazzoni ha detto: il potere logora…chi non ce l ha!
    ci hanno traditi e adesso sono tutti uguali, attaccati alla sedia e ai privilegi.
    bei tempi quando si era idealisti e ci di credeva.
    siano cresciuti e anche se ancora ragazzini siamo già stanchi disgustati e delusi. ma realisti!
    andate a casa brutte merde! tutti pero’!

    • ottobre 21, 2011 2:02 pm

      Tutti, Mastro chef…

      • madscape permalink
        ottobre 21, 2011 3:49 pm

        mi sto preoccupando. ultimamente abbiamo spesso idee convergenti.
        mha! sara’ l eta’:)

  2. ottobre 21, 2011 4:39 pm

    sarà la nausea, anche..:-)

    • maurizio permalink
      ottobre 21, 2011 7:06 pm

      sarà che state diventando come quelli che dopo ci dobbiamo lavare le mani?

  3. ottobre 21, 2011 7:10 pm

    Da giovane ero nella lega come oltranzista, quelli come me andavano in giro di notte a bastonare i negri, adesso con l’età un po più MATURA sono diventato un moderato, adesso alla sera al posto del bastone uso vernice nera per colorare di nero i terroni.
    Ecco come trasformare un ideale in una mangeria senza regioni e senza ragione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: