Skip to content

Fanc… la fiera!!

marzo 23, 2012

Il turno di lavoro per questa mattina è finito, timbro e salgo in auto del collega per tornare a casa, quando dopo pochissimi km ricevo una telefonata: “Amò, mi si è spenta l’auto davanti alle scuole elementari , cosa posso fare?perché non sei qui? ”
” calmati, prova chiamare tuo zio o mio padre e vedere se con i cavi riescono a metterla in moto”
” ma come faccio , non puoi venire tu?”
” forse non hai capito, ma mi trovo a 15 km da casa ed è meglio che tu segua le mie istruzioni”
” ma perchè non sei qui?”
” semplice , perchè sono qua!!!!”
Finalmente la raggiungo , cavi inseriti e una fame atroce mi assale, ma l’auto non parte ; la spostiamo di poco ma il servosterzo non funziona a macchina spenta e ci tocca lasciarla sul ciglio della strada in una via stretta solitamente non trafficata, ma non oggi.. oggi no, oggi c’è la FIERA CHE BLOCCA TUTTO!
Lascio che moglie e figlia se ne tornino a casa con lo zio mentre io aspetto che arrivino i rinforzi seduto in auto con i finestrini giù ( non c’è nemmeno un filo di elettricità per farli salire) e per questo che rimango li, per sorvegliarla.
Mai visto un traffico così, passano a fil di specchietti retrovisore tutti gli studenti di ogni scuola di questo paese, due ambulanze, due mezzi dei pompieri a sirene spiegate : mi guardano tutti male come se avessi fatto apposta a voler che la mia macchina esplodesse li. Finalmente arriva la cavalleria, mio padre con dei cavi così grossi che potrebbe riavviare una centrale nucleare. Accesa. Finalmente sono a casa, la pausa pranzo si è volatilizzata, ma specialmente niente agognato riposino che mi spettava di diritto dato che erano dalle tre del mattino che ero sveglio causa insonnia figlia grande.
Perchè vi racconto questa storia? Primo, sono in auto e me la devo far passare, secondo , non posso sempre scrivere cazzate o pensieri profondi, terzo, è dura fare il marito e ancor più dura fare il padre..specie con stò casino che la fiera produce.
Machegiornatadicacca.
Notte va..

Annunci
13 commenti leave one →
  1. marzo 24, 2012 3:18 am

    non è che ti sta venendo la sindrome da fiera de grisignan.

  2. marzo 24, 2012 11:07 am

    pat pat pat sulle spalle

  3. marzo 24, 2012 4:00 pm

    che coacervo di guai!

  4. madscape permalink
    marzo 25, 2012 11:28 am

    attendo con ansia il resoconto della domenica in fiera con tappa al luna park .
    che invidia!!!!

  5. marzo 27, 2012 10:06 am

    forse è più dura fare il marito che il padre….
    comunque è stupefacente vedere cosa faremo se non ci fossero ancora le famiglie a darci una mano… pazzesco!

  6. Dottordivago permalink
    marzo 27, 2012 4:33 pm

    Pensa positivo: avrebbe potuto piovere…

  7. marzo 27, 2012 4:49 pm

    La pioggia solitamente non manca mai in questo periodo, mi è andata di culo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: