Skip to content

io e le mie scarpe

maggio 3, 2012

20120503-224606.jpg
Rientro alle 19.00, in due secondi sono già in strada, le gambe vanno e in 30″sono sulle colline che sovrastano il paesello e il panorama è stupendo!!
Sudo e sento tutti gli elementi dentro me. Correre è fantastico , correre è la vita stessa che si manifesta. Sono libero, sono felice. Sono IO.

Annunci
8 commenti leave one →
  1. maggio 3, 2012 10:09 pm

    sono contenta per te, dev’essere una bella sensazione!
    io odio correre, non ne trovo una motivazione né logica 😀

    • maggio 3, 2012 10:20 pm

      Correre è fatica e all’inizio , il primo mese, non vedi l’ora di non cominciare!ma poi quando fiato e gambe coincidono, allora in quel preciso istante tutto diventa perfetto e la fatica diventa gioia perchè la sai vincere…

  2. maggio 3, 2012 10:13 pm

    non vorrei essere presente con il solito commento pornografico, quindi non commento e ti lascio al tuo momento di piacere, da solo…. proprio come……….ops

  3. maggio 4, 2012 6:46 am

    Il Camagna toglie poesia anche a questa foto! Se non ci fosse bisogenrebbe inventarlo.Anche perchè, mica è così facile stare sul pezzo sempre !!!

    • maggio 4, 2012 7:01 am

      Per lui è impossibile !!!

      • maggio 4, 2012 7:35 am

        senza la “mia poesia” questa foto non avrebbe senso, pensatela condivisa in due, abbracciati e appagati!!!

  4. maggio 4, 2012 8:52 pm

    Ecco un tipico caso dove la “sola” è sopra le scarpe e non sotto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: