Skip to content

30 Maggio

maggio 29, 2012

Oggi è il primo anniversario ( e pure l’unico che vorrò ricordare ) dell’incidente avuto con la bici in una fantastica giornata di sole di fine Maggio… troppo fantastica…a quanto pare! Ho chiare le immagini di quella giornata, la facciata sull’asfalto , i gomiti grandi come palloni da calcio, l’attesa dei soccorsi sotto il sole con le lacrime che rigavano il volto per il male e per la consapevolezza che non sarebbe stato più come prima.
E così è stato; uso molto meno la bici e in discesa non ho più la sicurezza che avevo precedentemente , ho acciacchi ripetuti che fanno ricco il mio osteopata, e il cassetto dei medicinali è preso d’assalto un giorno si e l’altro pure.
Sfiga? No, in fondo me la sono cavata con poco se vedeste dove son caduto direste che son stato fortunato: ma fortuna e sfiga sono concetti relativi, c’è sempre chi sta meglio e c’è sempre chi sta peggio. IO STO come i Pazzi!!
Poi se a una settimana dal terremoto e dopo continue scosse di assestamento , tu imprenditore incosciente , mandi a lavorare i tuoi operai e questi muoiono, beh, questa non è sfiga, questa è STUPIDITÀ! MIOPIA! AVIDITÀ !
Ma si , tanto, muoiono sempre gli ultimi;
anche questa non è sfiga, Questa è STORIA. La storia degli ultimi, la storia dei più .
Notte.

Annunci
10 commenti leave one →
  1. maria barberio permalink
    maggio 29, 2012 8:56 pm

    mi auguro che un giorno non ci saranno più gli ultimi, ma saremo tutti aventi diritto ad una vita dignitosa senza padroni e servi, senza straricchi e strapoveri. Dobbiamo solo volerlo veramente e crederci.

    • maggio 29, 2012 8:58 pm

      Spero che ciò che dici si possa avverare, io nel mio piccolo , lavoro e lavorerò per questo.

  2. maggio 29, 2012 9:53 pm

    hey ma tu domani vieni in bottega? io ci sono, e ci sarò anche dopodomani, e poi dopodomani l’altro, anche sabato e pure domenica… perchè? Perchè ci sarà uno stronzo, un bertoncelli o un prete che deve far acquisti…. possibilmente in un giorno festivo!!!!

  3. maggio 30, 2012 9:43 am

    mi dispiace per te, per loro, per tutti

  4. maggio 31, 2012 4:44 pm

    …questo e` il mondo che ci siamo costruiti attorno.
    sono eventi che semplicemente non dovrebbero accadere, perche` l`imprevedibilita` della natura che tanto chiamiamo come scusa a volte tale non e`…. allora e` solo responsabilita`, umana responsabilita` per scelte che non andavano fatte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: