Skip to content

Hot sex

agosto 7, 2012

Caldo da paura, intorno tutto si sta sciogliendo, le lacrime sono cristalli di sale , tutto brucia e in macchina andando al lavoro…
…e in macchina andando al lavoro immancabilmente si parla di sesso e nella fattispecie delle prestazioni delle ultime serate; sorvoliamo il fatto che normalmente sono un iron-man che non ha bisogno di aiutini, di suggerimenti, di telefonate da casa, son successe cose strane ultimamente causa caldo vergognoso: la prima volta è stato interminabile, come una maratona senza traguardo, ad un certo punto non era amore ma frizione . Ho alzato bandiera bianca con enorme piacere della controparte. La seconda , niente da fare, neanche una flebo di viagra avrebbe potuto servire, nemmeno un flauto indiano , nemmeno la pompetta di berlusconiana memoria. Gli amici solidali raccontavano di uguali esperienze in queste calde notti , improvvisi cali di tensione ,disorientamento, e tac tutto s’ammoscia. Questa cosa che per noi è solo meccanica e per le donne tutta psicologia è vera solo in parte, mica è una cosa semplice far funzionare al top i vasi comunicanti cervello e “cervellino” , anche LUI necessita di Freud ogni tanto.. Comunque non è questo il caso, qui il caldo determina variabili indecifrabili!!
Tra i miei clienti , c’è pure un regista porno che si fa chiamare Lussuria production , e mi raccontava che ai provini per gli uomini, su cento forse due riescono ad avere una erezione decente! Tutti scarsi ? E no, non è facile , non è scontato, siamo anche noi esseri umani, abbiamo bisogno anche noi dell’atmosfera giusta, dei preliminari, dell’aspetto psicologico,e …troppe balle? Non vi ho convinto? Magari una volta all’anno, ma qualche volta capita anche a noi.
Notte, Rocco d’Italia !

Annunci
7 commenti leave one →
  1. maria barberio permalink
    agosto 7, 2012 8:44 pm

    interessante sapere che anche per i maschietti un po’ di atmosfera non guasta. In quanto al caldo si ottiene qualche cosuccia solo sotto il …..climatizzatore!!!

  2. agosto 8, 2012 7:05 am

    Immagina me che non vedo mio moroso dal lontano 24 GIUGNO. Poco da aggiungere… Non ho di questi problemi,purtroppo.

    • agosto 8, 2012 7:07 am

      Beh , diciamo , seguendo il filo del post, che i problemi li avrebbe lui…😜

    • Pisopisello permalink
      agosto 8, 2012 8:49 am

      Gli amici si vedono nel momento del bisogno.

  3. Just Laure' permalink
    agosto 8, 2012 10:22 am

    mah… al caldo ti devi abituare! 🙂 qui ieri pomeriggio c’erano 43 gradi… e io avrei voluto che il buon Dio mi dimostrasse davvero d’esistere facendo scorrere una cascata di acqua gelata dal sesto piano del mio palazzo verso terra … Ma niente, così sono rimasta spalmata sul mio letto, prigione infernale per gente che non va in vacanza. Eppure…. eppure qualcosa è successo, perchè il mio compagno è rientrato dal lavoro, ha acceso il ventilatore e… Insomma, al caldo ti devi abituare! 😉

    • ilsonnambulo permalink*
      agosto 8, 2012 10:27 am

      Complimenti al compagno che con 43 gradi ha fatto del suo😁 e a Dio di continuare a farsi gli affari suoi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: