Skip to content

Back to the future

novembre 14, 2012

Domenica sera hanno dato per l’ennesima volta il film :” ritorno al futuro”; sempre bello, sempre leggero e divertente e lo guardo ogni volta con piacere. Volevo far notare che uno dei protagonisti, il dott. Emmett Brown verso la fine del film decide di andare trenta anni in avanti nel futuro, essendo loro nel 1985, andrà nel 2015! Quindi, se avete visto la seconda parte del film uscito qualche anno dopo , ricorderete che il regista si era immaginato un futuro fatto di domotica per tutti, auto-volanti che sfrecciano in autostrade celesti , abiti e scarpe che si allacciano da sole.
Ecco siamo ad un passo dal 2013 e salvo dei veri e propri miracoli tecnologici , non vedo auto nei nostri cieli e ( fidatevi) i vestiti mi tocca ancora farli indossare!!
Come sempre quando ci si immagina il futuro facciamo tutti lo stesso errore: crediamo troppo nell’infallibilità dell’uomo, nella sua spinta a migliorare, alla sua inesauribile voglia di perfezionarsi ….e invece…

20121114-083312.jpg

20121114-083256.jpg

20121114-083231.jpg

20121114-083450.jpg

20121114-083552.jpg

20121114-084018.jpg

. e invece siamo sempre nella merda, ma poi guardate le facce di quei quattro, non vi sembra che abbiano qualcosa in comune? Gente così hanno solo fame, voglia di mangiare, gnam gnam gnam.
La prossima volta sarà meglio ipotizzare il futuro spingendolo in avanti al 4015!! Quando il genere umano sarà imploso ..
Notte Man

Annunci
12 commenti leave one →
  1. novembre 14, 2012 8:27 am

    Oddio mi sa che hai ragione !e che facce!… mettiamola così :a questo punto si può solo che migliorare ….sperem ….

  2. ciri permalink
    novembre 14, 2012 9:11 am

    L’assurdo è che sono stati scelti……………………

  3. novembre 15, 2012 9:43 am

    mah, ovviamente un conto è l’ambiente e gli sviluppi tecnologici, altro il comportamento umano.
    sul primo, abbiamo visto previsioni avverarsi più o meno ed altre cannarle in toto. difficile dire quali siano esagerate e quali no.
    sul secondo, credo che ogni tentativo fin qui provato di modificare il comportamento umano sia fallito. una certa “natura umana” è impermeabile allo sviluppo, quindi non possiamo stupirci che ladri e furbi esistano sempre…..

    • novembre 15, 2012 11:54 am

      Come darti torto, la natura umana è impermeabile a tutto , vero Gore-tex!

      • novembre 15, 2012 6:03 pm

        però se non ci sono le cuciture termosaldate qualcosa filtra….

  4. maria barberio permalink
    novembre 16, 2012 10:27 pm

    progresso?! dobbiamo pensare a come cavarcela! siamo per essere messi k.o. non possiamo certo pensare a come vestirci mentre l’acqua invade la terra.

    • novembre 16, 2012 11:16 pm

      Scandaloso che si muoia ancora per esondazione, quanti miliardi buttati al vento per idiozie e zero fondi per sistemare fiumi, e la terra ..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: