Skip to content

Il genio

luglio 26, 2013

Un collega qualsiasi:” hey Sonny, ma parli da solo?”
“…sai, mi capita spesso, sono un genio incompreso…”
“Seee, genio incompreso…”
“Se ti spiegassi il perché lo sono non comprenderesti, quindi fidati, sono un genio. Ma tu non ti fidi, dunque a cosa serve parlartene, meglio che continui a parlare da solo”.
Essere incompresi è una forma altissima di integrità, perché prostituirsi sempre poi, per l’approvazione?
Una volta “capiti” o peggio, sedotti dagli inchini altrui, ci sentiamo meglio?
Essere per essere non basta? Quanto desiderio di ri-conoscenza. Quanta vanità. Quanto siamo soli,da soli!
REWIND…
Un collega qualunque:” hey Sonny, parli da solo?”
” sono Matto”.. (contento ora?)..
Notte.

ilsonnambulo

Annunci
5 commenti leave one →
  1. luglio 29, 2013 11:54 am

    “essere incompresi è una grandissima forma di integrità”.
    fantastica!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: