Skip to content

Vorrei…

gennaio 24, 2014

Vorrei poter assaporare tutti i momenti che vivo ma spesso mi accorgo che il tempo che passa è passato e non torna più. E non è bello.
Passo più di otto ore al giorno a fare cose che non mi piacciono ma che devo fare se voglio mangiare e dar da mangiare e tiri sera sperando di non aver troppi casini da risolvere.
Quando posso vado a farmi una corsetta o sto con le bambine a giocare un po quel tanto che si ricordano chi sono. Dopo cena riesco appena a vedere un quarto di film e da cinque mesi non riesco e voglio aprire un libro, ho la testa satura di noie e cazzate e dopo due pagine mi son gia addormentato. Mica semplice essere adulti e padri. Mia moglie è una santa capisce il periodo e dopo otto mesi di cassa integrazione ha da poco ripreso a lavorare e la vedo già meglio e in forma. Io dovrei sentirmi fortunato per una sacco di buoni motivi e fidatevi che ne sono consapevole ma il tempo passa inesorabile e spesso mi guardo le mani per vedere cosa sono riuscito a trattenere. Sogno di invecchiare bene.
Non sono triste ma sfiduciato che è forse pure peggio. Tutto intorno panorama umano desolante, vorrei sentirmi meglio…
Notte.

Annunci
6 commenti leave one →
  1. gennaio 24, 2014 11:04 pm

    ti faccio un’iniezione di fiducia: più vai avanti e peggio è!!!!
    dormici sopra, Sonnambulo, se ci riesci…………….

  2. gennaio 25, 2014 9:10 pm

    e dai che domani è domenica!

  3. gennaio 25, 2014 9:19 pm

    non che io possa insegnanti qualcosa eh?!però …. perché non la smetti per un po’ di tempo di leggere giornali guardare tg e news su internet ?nel poco tempo libero che hai,fai cazzate ,robe stupide ,che ti piacciono ,leggere,infantili .mangia quello che ti piace,quanta ne vuoi .fuma.sbaglia ,perdi il contollo .lasciati davvero coinvolgere da un gioco con le tue figlie .fai una sorpresa a tua moglie.cucina una torta,ascolta la musica altissima e canta,e balla .ogni tanto abbiamo bisogno di una vacanza mentale .tanto fidati ,tra un mese i problemi saranno sempre gli stessi ,lì ad aspettarti .un abbraccio

    • gennaio 25, 2014 9:45 pm

      Solitamente è così che mi comporto, mando un po in vacca le cose e mi lascio vivere ma da settembre che con ste domeniche aperte che vado avanti e posso dirti che mi han scassato la testa! Comunque scrivere come sto è catartico perché leggendosi ti viene voglia di riemergere..dunque, avanti! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: